Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

 
       
La presenza capillare sul territorio delle agenzie degli istituti convenzionati consente sicuramente all’azienda di richiedere il finanziamento presso uno sportello bancario dove è conosciuta e dove abitualmente opera.

I vantaggi per le imprese aderenti:

Le imprese associate possono contare su tasi di interesse più contenuti rispetto alle normali condizioni di mercato perché concordati direttamente dal Consorzio con gli istituti bancari.

La maggior quantità di credito aggiuntivo che l’impresa può ottenere dalle banche in virtù delle garanzie accessorie prestate dal Consorzio.

La possibilità di reperire i finanziamenti necessari ai progetti di sviluppo e/o di ristrutturazione dell’azienda poiché preventivamente valutati e condivisi dal Consorzio prima della loro presentazione al sistema bancario.

Linee di credito ottenibili:

La singola azienda associata potrà ottenere disponibilità di credito con la garanzia del Consorzio entro i limiti massimi stabiliti dalle varie convenzioni sottoscritte con il sistema bancario in relazione alla valutazione del singolo rischio e del relativo merito creditizio dell’azienda stessa.

A tale fine sono state individuate specifiche linee di credito finalizzate a soddisfare la diversa natura delle richieste avanzate.

Sono previste linee di credito a breve termine per finanziare le esigenze del credito di funzionamento delle aziende quali lo scoperto di conto e le varie forme di anticipi commerciali.

Particolari linee di finanziamento sono state studiate anche per risolvere le problematiche di ristrutturazione finanziaria dell’azienda contendo i costi del servizio del debito che gravano sul bilancio d’esercizio.

Per rispondere alle esigenze di sviluppo dei neo imprenditori è stata prevista la possibilità di finanziare anche l’acquisto dell’azienda, così come sono state studiate forme di finanziamento per le nuove imprese.

 
     
 
 

Tassi di interesse aggiornati

torna alla prima parte del CREDITO